Dove finiscono due amanti dopo una tempesta?

-

Dove finiscono due amanti quando attraversano tempeste, trombe d’aria e pochi istanti di luce?

Questa è una domanda molto forte che ultimamente mi pongo, due amanti, due poli opposti che si sono scelti, due anime che hanno voluto, desiderato unirsi per creare qualcosa di unico ed irripetibile, dopo essere stati travolti da problemi, disavventure e subito tanti sgambetti da parte di questa vita, rischiano veramente di perdersi?

Oggi durante la mia seduta settimanale dalla mia Psyco, abbiamo cercato proprio di affrontare questo problema.

Dalla mattina alla sera si corre, si corre in posti veramente necessari? Si usa il poco tempo libero a fare cose veramente importanti?

Ci si dimentica di “noi”, anzi mi dimentico di te…

Ma perchè mi chiedo se poi questo mi da dispiacere, ma perchè non tiro il freno e guardandoti negli occhi non ti chiedo realmente interessata ” oggi come stai?”

Non lo so trovo in questo  momento che tutto il resto sia più importante di questo piccolo momento…errore cazzo, poi però quando sto sdraiata nel mio letto, nel silenzio della notte penso a quel momento non vissuto e mi manca.

Abbiamo affrontato insieme, mano nella mano tragedie di dimensioni enormi, all’inizio con quella promessa tacita di non scordarci mai di noi, ma poi presi da soluzioni ed acrobazie stile Moira Orfei, abbiamo avuto un amnesia, ci siamo scordati di quella promessa, e siamo andati avanti.

Ma so che è stata solo un amnesia temporanea, perchè io sceglierei ancora lui, l’uomo del mio polo opposto, quella parte di ombra che a me manca, quella parte di calma che a me mancherà sempre, quella parte di silenzi che a me mancherà fino al mio ultimo respiro.

L’amore cambia, si trasforma, a volte pensi di averlo perso, ma poi ti accorgi che non è così, devi solo spostare quel cespuglio che ti impedisce di vederlo…io credo in noi, credo veramente che se la nostra famiglia non avesse avuto delle fondamenta forti, non avrebbe retto a tutto quello che ci è piovuto addosso in questi ultimi anni.

Noi siamo ancora qui e con la voglia di esserci, però la domanda “dove finiscono due amanti…” io continuo a farmela e mi auguro di vedere quei due amanti fra molti anni, seduti ancora li, sul bordo del loro piccolo giardinetto a guardare due nipotini…io ci credo, anche se non è per nulla facile, io prometto che tirerò quel freno e ti guarderò negli occhi, tenendoti ancora per mano…

Kiss…

 

7+

One Commento Aggiungi il tuo commento

  1. Antonia ha detto:

    Cara manu
    Lasciatelo dire da una che ad agosto ha compiuto 40 anni di matrimonio l’amore cambia cresce si evolve . Diventa affetto profondo ma anche stanchezza e noia e la pazienza che avevi una volta non c’è lhai più. In certi momenti vorresti essere sola per fare finalmente quello che ti pare
    Ma poi ti senti persa a immaginarTi senza di lui
    Col tempo i difetti si accentuano e linsofferenza anche
    Ma poi ti basta un gesto carino una parola al momento giusto per rimettere le cose al loro posto.
    Una ricetta non c’è ci sono tante scale da salire strada da fare problemi da affrontare
    E in due si viaggia meglio
    Anche attraverso le tempeste

    0

Rispondi a Antonia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*